Domenica 14 aprile 2024

 
 

14/12/2023

Auguri alla Terra

Il messaggio che arriva dalla COP28 è chiaro: basta con l’attesa e le parole, è tempo di fare.

Ma cosa significa “fare”, alla fin fine?

Significa sposare i bisogni e le necessità delle generazioni attuali senza penalizzare quelle future, significa creare un equilibrio armonioso tra prodotti, rifiuti, energia, clima e ambiente.
Questo tema in Franke è un credo che perseguiamo da anni, e che ci vede sempre più impegnati, in azioni vere, e forti.

Il nostro management è fortemente responsabilizzato nel pensare all’intero ciclo di vita dei nostri prodotti, una delle chiavi di volta per salvare il nostro pianeta: dalla sua concezione, alla produzione, alla sua spedizione, al suo utilizzo e alla sua destinazione quando non più in grado di fornire le prestazioni richieste.
E pensare a tutto questo significa anche procedere verso gli obiettivi che abbiamo stabilito in merito alla riduzione dei rifiuti all’interno delle nostre unità produttive e dei nostri uffici, così come la totale neutralità entro il 2025 per le emissioni dirette di CO2.

Abbiamo una serie di dati ed informazioni che viene costantemente aggiornata dal nostro Energy Management Department, e tutto questo sotto la supervisione dell’Environment Agency e del Federal Office of Economics and Export Control tedeschi.

I sistemi fotovoltaici installati e il sistema di recupero di calore, sia dagli impianti di climatizzazione che da quelli produttivi, oltre ad operare nella riduzione delle emissioni, genera un beneficio economico considerevole in quanto permette di contenere i costi relativi all’energia.
Le caratteristiche dei nostri prodotti, che hanno il pregio di non necessitare di materiali lubrificanti per il loro utilizzo, estendono all’esterno la nostra politica di contenimento dello spreco e dei rifiuti: i nostri clienti beneficiano delle nostre capacità progettuali anche nella loro gestione aziendale verso una maggiore sostenibilità globale.

In Franke abbiamo una cultura aziendale che ha ben chiaro il concetto che non c’è un pianeta B, e che dobbiamo avere cura di questa nostra Terra. Il processo di formazione continua che segue il nostro personale è intriso di questo concetto, e i nostri collaboratori che entrano in azienda ricevono un input iniziale ben chiaro ed enfatico sulla nostra ricerca della sostenibilità totale.

Dopo le parole COP28 chiede di passare ai fatti: e le azioni che abbiamo da tempo intrapreso, nella pratica tecnica e nelle nostre menti fanno sì che possiamo essere strumenti di coinvolgimento per i nostri Partner e Clienti.

E in questo avvicinarsi alle Festività Natalizie, vogliamo trarre dall’impegno che tutti hanno evidenziato a COP28 uno stimolo, fare gli Auguri alla Terra.
Insieme, ce la faremo.

 

Ultime news

  • Auguri alla Terra

  • 75 anni di storia

  • MyFranke

Minimo attrito

 

Richiedi informazioni

Messaggio inviato !

I dati da lei forniti verranno trattati secondo quanto previsto dal D.lgs. 196/2003. L'informativa completa è consultabile presso questo link.Presa visione dell'informativa presto il consenso al trattamento dei dati personali in base art. 13 del D.lgs. 196/2003 *

Accetto: 

 
 

Via XXIV Maggio, 40 - 10082 Cuorgn√® - To - Italy 
P.Iva 08765930014 - Tel. +39. 0124.65.19.16 - Fax +39. 0124.69.02.05